Difendiamoci dalle zanzare

articolo nella categoria Salute e Bellezza
Difendiamoci dalle zanzareCon l'arrivo della stagione calda ecco ricomparire le zanzare, che ci provocano le fastidiosissime punture e tormentano i nostri sogni.

In Italia vivono ben 60 specie di zanzare tra le quali le piu' conosciute sono la Zanzare tigre e la Zanzara comune. Le due specie differiscono l'una dall'altra non solo per l'aspetto, ma anche per le abitudini: in particolare la prima e' molto piu' aggressiva della seconda e punge anche di giorno.

 

Partendo dal presupposto che anche le zanzare hanno una loro utilita' in natura, soprattutto nell'impollinazione delle piante, in quanto come api e farfalle si nutrono di nettare, possiamo comunque fare qualcosa per tenerle lontane e difenderci dalle loro punture.

 

Ecco alcuni consigli pratici da seguire per proteggerci dalle zanzare:

  • Evitare la presenza di acqua stagnante sia nelle nostre case che nei nostri giardini, dato che le uova di zanzara si schiudono a contatto con l'acqua.

  • Applicare sulla nostra pelleprodotti repellenti per gli insetti: ne esistono di chimici e di naturali, che sono ricavati da estratti di piante e si trovano in erboristeria.

  • Limitare l'uso di profumi e indossare abiti di colore chiaro; infatti, profumi e colori accesi attirano molto questi insetti.

  • Munire le proprie stanze dizanzariere e non aprire le finestre di notte con le luci accese.

  • Utilizzare spray odiffusori di insetticida (zampironi compresi) ricordandoci sempre di areare bene i locali, in quanto a lungo andare questi prodotti possono risultare tossici e nocivi per la nostra salute.

     

Se, nonostante tutte queste precauzioni, veniamo punti lo stesso, allora possiamo mettere delghiaccio sulla parte lesa per ridurre il prurito e il dolore, e applicare una pomata specifica per le punture di insetto.