Camminare, per la salute

articolo nella categoria Salute e Bellezza

Camminare per la Salute

camminare

E' il primo grande traguardo che raggiungiamo da bambini: alzarci in piedi e camminare.

Sebbene non sia considerato uno sport vero e proprio, camminare è una delle attività più facili e importanti che possiamo fare per il nostro benessere.

I più grandi benefici si hanno in caso di gambe gonfie ed appesantite causate da lavoro sedentario o perché si sta spesso in piedi e ferme. Durante la camminata i muscoli fungono da pompa per il sangue e aiutano il cuore a mantenere una circolazione sanguigna efficace, facilitando lo smaltimento dei liquidi che ristagnano nei tessuti.

Anche i polmoni ne traggono un effetto benefico: camminando infatti aumenta il bisogno di ossigeno, il respiro diventa più profondo ed i polmoni si “aprono”.

Meglio una passeggiata fuori città, lontani dal'inquinamento, in un bosco, in un parco dove sia possibile rilassarsi in un ambiente naturale.

Con l'estate ed il caldo l'ideale è fare delle passeggiate in acqua al mare o in piscina. Con l'acqua fino al petto è sufficiente fare una passeggiata di trenta minuti per sentirsi subito meglio: l'acqua infatti permette agli arti inferiori di lavorare in scarico e di avvertire un immediato sollievo.