Schiaccia di Pasqua

articolo nella categoria Ricette
schiaccia di pasquaLa Schiaccia (o schiacciata) di Pasqua è un dolce tipico della tradizione grossetana e toscana.

È un dolce cosiddetto povero ma la sua preparazione è lunga e delicata, poiché basata su un processo di lievitazione naturale articolato in tre fasi; in media occorrono circa 18 ore, in dipendenza dai tempi di lievitazione.

Viene solitamente mangiata la mattina di Pasqua inzuppata nella cioccolata calda, ma in alcuni paesi viene accompagnata anche con salumi e formaggi.

Di ricette ne esistono molte che variano da paese a paese, ma anche di casa in casa.

Ecco qua uno dei tanti modi per prepararla:



Ingredienti per 3 schiacce da 1 Kg ciascuna:

  • Zucchero 500 g

  • Farina grano tenero tipo "0" 1500 g

  • Burro 250 g

  • Olio extravergine di oliva 50 g

  • Uova 8 (5 intere, 3 tuorli e 3 chiare per spennellare la superficie)

  • Lievito di birra 85 g

  • Semi di anice 45 g

  • Vin Santo metà bicchierino

  • Liquore tipo Sambuca o Strega 1 bicchierino

  • Sale 5g

  • Miele 1 cucchiaio

  • 1 arancia e 1 limone



Preparazione:



Fase 1

Sciogliere 85 gr. di lievito in una tazza da circa 125 g di acqua o latte tiepidi e lavorarlo con circa 150 g di farina. Lasciare lievitare al caldo all'interno di una credenza coperto con un panno per 20 minuti circa. Mettere gli anici ad ammorbidire nel succo di arancia e limone con la buccia grattugiata di entrambi e 1 cucchiaio di zucchero.



Fase 2

Aggiungere metà di tutti gli ingredienti: 750 g di farina, 2 uova intere e 2 tuorli, 250 g di zucchero, 125 g di burro leggermente ammorbidito, 25 g di olio extravergine di oliva, 22 g di anici, ½ Vin Santo e Sambuca, un pizzico di sale, miele, ½ arancia e ½ limone grattugiati.

Lavorare l'impasto finchè diventa omogeneo e morbido. Mettere a lievitare in forno a una temperatura di 30/40°; di solito è ben lievitato dopo circa 1 ora/1 ora e ½.



Fase 3

Unire il resto degli ingredienti e impastare. Porre l'impasto in teglie e mettere a lievitare nel forno.

Dopo circa 3 ore, estrarre le teglie dal forno, mettere un pentolino d'acqua e portare il forno a 160° circa. Spennellare le schiacce con le chiare d'uovo e metterle in forno per circa 50 minuti a 160° circa. Infine lasciare riposare per 10/15 minuti.



Buona Pasqua a tutti!