Faraona all'Uva

articolo nella categoria Ricette
faraona all uva
In molti luoghi della Maremma, cos come in molti altri paesi ancora a misura d'uomo, abbastanza semplice riuscire a comprare una bella faraona fresca, magari proprio dal contadino di fiducia...ma per chi non avesse questa possibilita' puo' benissimo realizzare la seguente ricetta con una faraona "da supermercato" e portare in tavola un piatto gustoso e bene augurante.
 
 
 
Ingredienti:

1 faraona gi pulita (conservare cuore e fegato) di circa 1,200 kg
500 g di uva bianca
100 g di pancetta tagliata a fettine 
30 g di burro
brandy 
un rametto di rosmarino 
olio 
sale e pepe
 
 
Preparare la faraona insaporendone l'interno con sale e pepe e acini di uva.
Avvolgere la faraona con fettine di pancetta e legarla bene con lo spago da cucina per mantenerla in forma.
 
Rosolare la faraona in un tegame con olio e burro e aggiungere un po' di brandy; lasciare sfumare.
 
Tritare a parte cuore e fegato con del rosmarino, aggiungere alla faraona e fare insaporire per un po'. 
Spremere gli acini d'uva per ricavarne un po' di succo e versarlo nel tegame.
Aggiustare di sale e lasciare cuocere a fuoco lento per circa un'ora.
 
Al termine della cottura togliere la pancetta ed ultimare la cottura a fuoco vivo.
 
Alla fine sgocciolare la faraona, tagliare a pezzi e servire accompagnata dal sugo di cottura e dalla pancetta.