Le feste d'autunno, al sapore d'olio extravergine d'oliva

articolo nella categoria News
Le feste d'autunno, al sapore d'olio extravergine d'oliva Sono tanti, nella zona del grossetano, gli appuntamenti autunnali in onore dell’olio extravergine di oliva, dedicati a scoprire e riscoprire i sapori, i profumi e le tradizioni che caratterizzano la genuina vita maremmana. Itinerari sensoriali che si snodano negli antichi borghi, tra le degustazioni di bruschette all’olio nuovo, ma anche di carni, formaggi, mieli: un’immersione a trecentosessanta gradi nelle tradizioni gastronomiche locali, accompagnate dal folkolre dei giochi e della musica popolare. Eventi e manifestazioni realizzate per incentivare la cultura dell’olio, per celebrare la di tradizione e genuinità di un territorio che punta alla qualità, e ci riesce. A fare da cornice, i coloratissimi panorami autunnali della terra di Maremma. NOVEMBRE 2008 BATIGNANO XX° ANNO “FESTA DELL’ OLIO 2009” SABATO 7 - DOMENICA 8 NOVEMBRE 2009 Un’ora di auto da Saturnia, a 13 km da Grosseto. Giunta alla XXa edizione la Festa di Batignano vuole onorare, l’ "olio nuovo", il prodotto che, attraverso i secoli, ha avuto una grande importanza nell' economia di Batignano. L'olio di questo affascinante paesino, a due passi da Grosseto, ha fama indiscussa di qualità, che si tramanda da sempre nella cultura popolare di questa terra. Insieme ai vini, ai salumi, alla porchetta, si degusterà l’ extravergine “Il Venerabile” prodotto dalla “Comunità dei Produttori dell’ Olio di Batignano” di Slow Food. Sabato, durante gli assaggi e le degustazioni nelle cantine, si ascolterà la “Live Music DJ Set”, mentre nei locali dell’ex-asilo sarà aperto il ristorante tipico “I sapori di Batignano” con un menù dedicato all’ oleo-gastronomia tradizionale a cura della condotta Slow Food di Grosseto. Nelle cantine e per le vie del paese saranno esposti prodotti artigianali e artistici, anche con la mostra d’ arte “La Maremma e i suoi pittori”, mentre, per le vie del paese, i bambini di Batignano allestiranno il loro mercatino. Alle ore 17 , nella Sala degli Usi Civici sarà premiato, con “Il Venerabile”, il miglior olio nuovo 2009. La giuria è a cura del gruppo Panel Test Camera di Commercio di Grosseto. Domenica mattina, dalle ore 10 sarà organizzata la Gara ciclistica MTB con il “Gran Premio dell’ olio 2009” organizzata dal Comitato Provinciale U.D.A.C.E. e G.C. BICILANDIA. Alle ore 15, in Piazza del Venerabile Padre Giovanni la Comunità di Nomadelfia si esibirà in Danze di tutto il mondo. Alle ore 16 nella Piazza di Porta grossetana si terrà la rassegna “Il canto popolare in Maremma” in memoria del grande Morbello Vergari, a venti anni dalla scomparsa,con la partecipazione straordinaria della cantante folk Lisetta Luchini, del Coro degli Etruschi e del Gruppo Folcloristico San Rocco. La sera, alle ore 21 nella Sala degli Usi Civici, si terrà un esilarante spettacolo del Teatro Studio di Grosseto, con la simpatica Argia, dal titolo“Li sposi di San Bisognino” di Morbello Vergari. PETRICCI - Semproniano (GR) A 20 km da Saturnia. VII edizione di "PRODOTTI POVERI PER RICCHI SAPORI"® Sabato 14 - Domenica 15 2009 L’olio extravergine sarà uno dei protagonisti anche della VII edizione di “Prodotti poveri per ricchi sapori”, una manifestazione promossa dall’Associazione culturale “Il Campanile” per valorizzare e far conoscere le straordinarie qualità della piccola frazione di Semproniano, i suoi sapori, i suoi angoli, il suo paesaggio. La festa inizierà alle ore 15 di Sabato, con la presentazione del progetto “Terre di Petricci”, interviene Luca Fabbri Governatore grossetano di Slow Food, e dalle ore 17,30 si potrà iniziare ad assaggiare gli squisiti piatti a base di prodotti tipici della tradizione locale nelle “Dispense aperte”, così come il giorno seguente, a partire dalle ore 12. Il tutto accompagnata della musica itinerante popolare, o meglio, Maremmana. Due giorni all’insegna del gusto e della gioia della convivialità schietta e serena, un modo per assaporare i prodotti locali, riscoprendo i sapori di tanti prodotti alimentari perduti nella memoria, ma mai dimenticati dalle tradizioni. Montelaterone, - Arcidosso (GR) VIII Festa dell'Olio "Verde Oro" 13-14 Novembre Nello stesso week-end, dall’altra parte del Monte Amiata, un’altra occasione per festeggiare il “Verde Oro”. Venerdì 13, alle ore 21, sarà aperta la Cantina del teatro, con i “Monologhi Bruschi e Bruschette”, mentre dalle 14 del Sabato, saranno aperte le cantine nel borgo medievale dove poter assaggiare l’olio nuovo, i prodotti tipici e bere del buon vino. Dalle ore 19.00 sarà in funzione il ristorante al coperto, con specialità "al Pennato", accompagnato dalla musica live fino a tarda notte. Domenica 15 le cantine apriranno alle ore11.00, e il ristorante alle 12. Dal pomeriggio no-stop di musica dal vivo e di canzoni popolari con il Duo Trabagi, con Felice Pantone e con la Street Band di Arcidosso. SEMPRONIANO (GR) A un quarto d’ora di auto da Saturnia “OLIO PER OLIO” Domenica, 23 Novembre 2008 Un percorso gastronomico che coinvolge tutti i sensi. Un tuffo nella tradizione culinaria, fra gli antichi sapori e gli indimenticabili odori della Maremma Toscana. Olio per olio, che si svolgerà a Semproniano, a due passi da Saturnia, Domenica 23 Ottobre, è una speciale iniziativa per divulgare la conoscenza dell'olio e degli altri prodotti tipici agroalimentari. Per il terzo anno consecutivo la manifestazione gastronomica omaggerà l’olio extravergine di oliva attraverso l’educazione alla degustazione. A partire da Sabato 21 novembre presso il ristorante “Novecento”, l’associazione La Piazzoletta, insieme a Slow Food, che collabora nell’organizzazione dell’iniziativa, presenteranno la prima Carta dell’ Olio della zona amiatina collinare. Sarà possibile, su prenotazione, rimanere a cena ed assaggiare il prezioso connubio tra i piatti della tradizione e gli oli extra vergine presenti nella Carta. (info al n°347/3535346). Il giorno seguente, dalle ore 10 sarà possibile partecipare ad una degustazione guidata con un esperto per scoprire e riconoscere le varie tipologie di olio extra vergine di oliva locale, le qualità e la corretta conservazione. Da mezzogiorno in poi il borgo di Semproniano si trasformerà nel percorso tematico “Pane per Olio”: si potrà degustare l’olio nuovo insieme ad assaggi di miele, formaggio, zafferano, bevendo ottimo vino della zona. La terza edizione vedrà, inoltre una novità: il Concorso “Olio per Olio”, in cui i visitatori saranno impegnati nella votazione e nella premiazione del migliore piatto nato dalla fantasia degli chef dei ristoranti della zona. SCANSANO (GR) “Pane e Olio in Frantoio” Domenica, 29 Novembre 2009 L’ultima domenica di novembre, le “Città dell'olio” proporranno la settima edizione di “Pane e Olio in Frantoio &…”: degustazioni di olio novello e pane tipico toscano nei frantoi e nelle piazze dei paesi. Simpatiche vetrine allestite per far capire a tutti l'importanza della qualità dei due prodotti principi della gastronomia italiana: il pane e l'olio. Scansano, città dell’Olio maremmana, non poteva esimersi dal festeggiare, con tutto il suo calore, il suo prodotto di punta che accompagna l’ormai famosissimo Morellino in ogni occasione culinaria e festosa. Nell’accogliente cornice di vie, vicoli e piazzette di Scansano, il Consorzio dell'Olio Extravergine di Oliva di Scansano, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Città dell'Olio, promuoverà la tradizione eno-gastronomica locale con la riscoperta dei valori legati al territorio di Scansano e dei tratti peculiari della Maremma. Una festa che avrà come indiscusso protagonista l’olio extravergine, ma vedrà anche l’esposizioni di prodotti locali, le degustazioni di Morellino di Scansano, stand gastronomici per gli assaggi delle bruschette. A partire dalle ore 15 si potrà assaggiare l’olio “novo”, anche con l’aiuto di esperti, abbinato al pane toscano e alla carne alla griglia, mentre l’olio delle aziende aderanti al Consorzio dell'Olio Extravergine di Oliva di Scansano sarà esposto negli stand nelle vie del paese. Dalle ore 16 la banda Ponchielli di Saturnia accompagnerà i visitatori in questa incursione nel gusto, che si concluderà alle ore 21 con il concerto di clarinetti degli "Amici del Quartetto", nella splendida cornice del Teatro Castagnoli. Questo testo è un'opera originale a cura di Elisabetta Tollapi